Nicolas Lafrensen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nicolas Lafrensen

Nicolas Lafrensen noto in Francia con il nome di Nicolas Lavreince (Stoccolma, 30 ottobre 1737Stoccolma, 1º settembre 1807) è stato un pittore e miniaturista svedese. Dipinse soprattutto per la corte svedese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un altro miniaturista Nicolas Lafrensen il Vecchio (1698–1756) e di Maddalena Stuur. Studiò fin da giovane presso suo padre che gli insegnò le tecniche della pittura in miniatura e fu influenzato da pittori quali François Boucher[1].
Nel 1773 divenne membro dell'Accademia di pittura e scultura e quindi tra il 1774 e il 1791 iniziò ad operare in Francia. Nel 1791 in seguito agli eventi della Rivoluzione francese fu costretto ad abbandonare la Francia e a ritornare in Svezia dove ritrasse il re Gustavo III poco prima della sua morte.

Ritratto di signora che beve un tè

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lavreince, Nicolas, su saperelb-538884594.eu-west-1.elb.amazonaws.com. (archiviato dall'url originale il 16 aprile 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN29670128 · ISNI (EN0000 0001 0779 143X · LCCN (ENn97875937 · GND (DE118778471 · BNF (FRcb13166680k (data) · ULAN (EN500010424 · CERL cnp00588466