Naxalbari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Naxalbari
villaggio
Localizzazione
StatoIndia India
Stato federatoBengala Occidentale
DivisioneJalpaiguri
DistrettoDarjeeling
Territorio
Coordinate26°41′N 88°13′E / 26.683333°N 88.216667°E26.683333; 88.216667 (Naxalbari)
Altitudine152 m s.l.m.
Abitanti1 763 (2001)
Altre informazioni
Linguebengalese, inglese
Cod. postale734429[1]
Prefisso0353
Fuso orarioUTC+5:30
Cartografia
Mappa di localizzazione: India
Naxalbari
Naxalbari

Naxalbari (o Naksalbari, Nakalbari) è un villaggio dell'India di 1.763 abitanti, situata nel distretto di Darjeeling, nello stato federato del Bengala Occidentale.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La città è situata a 26° 40' 60 N e 88° 13' 0 E e ha un'altitudine di 152 m s.l.m.[2], lungo il fiume Mechi, che separa Naxalbari dal Nepal.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il paese è celebre soprattutto per la rivolta avvenuta nel marzo 1967, quando circa 150 contadini armati di archi e frecce hanno attaccato i latifondisti e si sono impadroniti dei campi. La ribellione, durata due mesi e repressa nel sangue dall'esercito, ha dato vita a una serie di sommosse successive contro il governo, sfociate nel movimento tuttora esistente dei Naxaliti, che prendono il nome appunto da questo villaggio.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Al censimento del 2001 la popolazione di Naxalbari assommava a 1.763 persone, delle quali 920 maschi e 843 femmine[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) India Post, Pincode search - Naksalbari, su indiapost.gov.in. URL consultato il 28-07-2008.
  2. ^ (EN) Falling Rain Genomics, Inc, Naksalbari, India Page, su fallingrain.com. URL consultato l'11-07-2008.
  3. ^ (EN) OurVillageIndia.org, Naksalbari VILLAGE, su ourvillageindia.org. URL consultato il 20-01-2010.
  Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'India