NGC 936

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 936
Galassia a spirale
Potw1009a.jpg
La galassia “NGC 936”
Scoperta
ScopritoreWilliam Herschel
Data1785
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneBalena
Ascensione retta02h 27m 37,4s
Declinazione-01° 09′ 23″
Distanza49 milioni a.l.
(15 milioni pc)
Magnitudine apparente (V)10,0
Dimensione apparente (V)4,7' x 4,1'
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale
ClasseSB0/SBa
Altre designazioni
GC 544; UGC 1929
Mappa di localizzazione
NGC 936
Cetus IAU.svg
Categoria di galassie a spirale

Coordinate: Carta celeste 02h 27m 37.4s, -01° 09′ 23″

NGC 936 è una galassia nella costellazione della Balena.

Si trova esattamente a metà strada fra le stelle Mira Ceti e δ Ceti; possiede una forma davvero particolare, un centro luminosissimo con una grande barra, da cui però pare quasi che non partano bracci distinti: al contrario, sembra come immersa in una nebulosità omogenea. Questa struttura è ben evidente anche in un telescopio amatoriale, dove appare come una galassia lenticolare con barra. Le sue dimensioni sono paragonabili a quelle della Via Lattea, dalla quale dista 49 milioni di anni-luce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Catalogo NGC/IC online, su ngcicproject.org. URL consultato il 7 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2009).
  • Tirion, Rappaport, Lovi, Uranometria 2000.0, William-Bell inc. ISBN 0-943396-14-X

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari