NGC 6861

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 6861
Galassia lenticolare
The third way of galaxies.jpg
La galassia “NGC 6861”
Scoperta
ScopritoreJames Dunlop
Data1826
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneTelescopio
Ascensione retta20h 07m 19.48s
Declinazione-48° 22′ 12.8″
Distanza99,41 milioni a.l.
(30,48 milioni pc)
Magnitudine apparente (V)11.0
Dimensione apparente (V)3' x 2,0'
Redshift0.009437
Angolo di posizione140°
Velocità radiale2824 (± 18) km/s
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia lenticolare
ClasseSA0^-(s)
Altre designazioni
IC 4949, PGC 64136, ESO 233-32, AM 2006-483, IRAS20037-4830
Mappa di localizzazione
NGC 6861
Telescopium IAU.svg
Categoria di galassie lenticolari

Coordinate: Carta celeste 20h 07m 19.48s, -48° 22′ 12.8″

NGC 6861 è una galassia lenticolare situata nella costellazione del Telescopio.

È il secondo oggetto più luminoso della costellazione. A differenza della maggior parte delle galassie lenticolari, che tendono ad essere per lo più prive sia di gas che di polvere, NGC 6861 mostra un spesso anello oscuro di polvere attorno al nucleo in cui si sta verificando la formazione di stelle. La galassia fu scoperta dall'astronomo scozzese James Dunlop, nel 1826.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hubble Views 'Third Kind' of Galaxy, su nasa.gov, 16 gennaio 2015.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari