NGC 3810

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 3810
Galassia a spirale
NGC 3810 (captured by the Hubble Space Telescope).jpg
NGC 3810 (Telescopio spaziale Hubble)
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneLeone
Ascensione retta11h 40m 58.7s
Declinazione+11° 28′ 16″
Distanza46 milioni a.l.  
Magnitudine apparente (V)12
Dimensione apparente (V)1',69 x 1',50
Redshift0,003309
Velocità radiale4.047 km/s
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale
Altre designazioni
UGC 6644, MCG+02-30-010, CGCG 068-024, PGC 36243
Mappa di localizzazione
NGC 3810
Leo IAU.svg
Categoria di galassie a spirale

Coordinate: Carta celeste 11h 40m 58.7s, +11° 28′ 16″

NGC 3810 è una galassia a spirale (SA(rs)c) situata prospetticamente nella costellazione del Leone alla distanza di 46 milioni di anni luce dalla Terra[1][2]. Ha un diametro di circa 60.000 anni luce.

Fa parte del complesso dei Gruppi di Leo II che, a sua volta, confluiscono nel Superammasso della Vergine[3]. Si suppone sia la compagna della galassia ellittica NGC 3773[4].

In questa galassia sono state registrate due supernove, una nel 1997 catalogata SN 1997dq[5] e nel 2000 indicata come SN 200ew[6], entrambe di tipo Ic.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ New General Catalog Objects: NGC 3800 - 3849, su cseligman.com. URL consultato il 10 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) information@eso.org, NGC 3810: A Picture-perfect Spiral, su www.spacetelescope.org. URL consultato il 10 gennaio 2017.
  3. ^ The Leo II Groups, su www.atlasoftheuniverse.com. URL consultato il 10 gennaio 2017.
  4. ^ Finlay, W. H., 1961-, Concise catalog of deep-sky objects : astrophysical information for 550 galaxies, clusters and nebulae, p. 267, ISBN 9783319031705, OCLC 881454688.
  5. ^ 1997dq - The Open Catalog, su sne.space. URL consultato il 10 gennaio 2017.
  6. ^ SN2000ew - The Open Catalog, su sne.space. URL consultato il 10 gennaio 2017.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari