Museo civico lanuvino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo civico lanuvino
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàLanuvio
IndirizzoPiazza della Maddalena, 16
Caratteristiche
TipoArcheologia

Coordinate: 41°40′33.05″N 12°41′51.53″E / 41.675847°N 12.697647°E41.675847; 12.697647

Il Museo civico lanuvino è un ente di conservazione comunale a carattere archeologico.

Il percorso museale è suddiviso in tre sezioni.

  • sezione preromana e romana;
  • sezione epigrafica;
  • sezione medioevale.

Sezioni preromana e romana[modifica | modifica wikitesto]

Le prime sale subito dopo l'ingresso sono dedicate al periodo preromano e romano e contengono reperti provenienti dal circostante Ager Lanuvinus, dalle villae suburbane e i materiali votivi provenienti dal santuario di Giunone Sospita. Tra i reperti più significativi figurano un affresco di età augustea con scene dionisiache, alcuni frammenti marmorei e un parapetto marmoreo raffigurante un grifone di età antonina. Importante è anche la raccolta fotografica riguardante gli scavi del Santuario e del Tempio di Giunone Sospita (1884-92 e 1914-15).

Sezione epigrafica[modifica | modifica wikitesto]

Le epigrafi esposte coprono un arco temporale che va dal II secolo a.C. fino al V secolo. Le epigrafi hanno tipologie diverse ed accanto ad ognuna è presente un pannello esplicativo.

Sezione medioevale[modifica | modifica wikitesto]

Nella sezione medioevale sono esposti reperti scultorei provenienti dalla Chiesa Collegiata, monete, pendagli e ceramiche di eta medioevale e post-medioevale.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN142875540 · LCCN (ENn2009015433 · GND (DE1088825664 · BNF (FRcb165752122 (data) · WorldCat Identities (ENn2009-015433