Muscle bike

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La Yamaha V-Max è un esempio di muscle bike

Muscle bike è un termine gergale motociclistico adottato dalla lingua inglese utilizzato per definire una motocicletta, sia di serie[1] sia customizzata, caratterizzata da un'attenzione sproporzionata alla dimensione e alla potenza del motore; infatti i motori montati da motociclette di questo genere possono vantare cilindrate elevate (anche oltre 2000 cm³[2]) e sono in grado di sviluppare una notevole coppia motrice.[3][4]

La potenza della moto viene messo in risalto anche a livello visivo: il motore, le prese d'aria e i tubi di scarico, spesso di dimensioni considerevoli, vengono messi ben in evidenza nel design del veicolo, così come gli pneumatici, caratterizzati da uno spessore consistente.[5] Tutte queste caratteristiche contribuiscono a donare alle moto di questo genere un aspetto possente e combattivo[6]: non a caso il termine muscle bike significa letteralmente motocicletta muscolare (dove l'aggettivo muscolare è da intendersi nel senso di grintosa o aggressiva).

Di seguito sono mostrati alcuni esempi di muscle bike; si tenga conto che, essendo un termine gergale, l'attribuzione della qualifica di muscle bike ad un determinato modello di moto può dipendere in parte da valutazioni soggettive.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per lo più naked ma anche sportive e cruiser.
  2. ^ Come nel caso della Triumph Rocket III.
  3. ^ (EN) Suzuki GSX 1400, su dueruote.it, 4 aprile 2002. URL consultato il 20 agosto 2018.
    «[...] un filone naked di nicchia come quello delle muscle bike, caratterizzato da un'estetica un po' retrò e da motori molto vigorosi nell’erogazione della coppia ai bassi e medi regimi [...]».
  4. ^ (EN) James May, Muscle Bike Trio: Ducati Diavel, Yamaha VMAX and Triumph Rocket III, su telegraph.co.uk, 10 settembre 2005. URL consultato il 20 agosto 2018.
    «[...] what the muscle bike offers instead is a luxurious surfeit of torque.».
  5. ^ Tipologie di moto, su aquiledellojonio.it. URL consultato il 20 agosto 2018.
  6. ^ (EN) Maximum muscle, minimum cost: GSX1400 v XJR1300 v CB1300, su motorcyclenews.com, 17 ottobre 2011. URL consultato il 20 agosto 2018.
    «Muscle bikes are all about show and few can command as much attention as Suzuki's GSX1400 - it's big brash and deliberately intimidating.».
  7. ^ Si noti che la Dodge Tomahawk è un veicolo sui generis; anche la sua classificazione come moto è controversa, dato che monta quattro ruote.
  8. ^ a b c (EN) Florin Tib, Muscle Bike Trio: Ducati Diavel, Yamaha VMAX and Triumph Rocket III, su autoevolution.com, 25 maggio 2012. URL consultato il 20 agosto 2018.
    «I've added the Ducati Diavel, Yamaha's VMAX and the Triumph Rocket III to this week's “muscle bike trinity, with a completely random presentation order, as ranking them is most likely impossible».
  9. ^ Leslie Scazzola, dueruote.it, 12 febbraio 2014, https://www.dueruote.it/notizie/anteprime/ducati-monster-1200-s-il-mostro-sacro. URL consultato il 20 agosto 2018.
    «La Monster 1200 [...] è ben decisa a rafforzare la sua tradizione di muscle-bike, ponendo le prestazioni e la dotazione tecnica al centro di tutto [...]».
  10. ^ (EN) Art Friedman, motorcyclecruiser.com, 29 aprile 2009, https://www.motorcyclecruiser.com/hod-rod-hearts-musclebike-motorcycle-shootout. URL consultato il 20 agosto 2018.
  11. ^ In questo caso l'espressione muscle è compresa nella denominazione della moto.
  12. ^ (EN) 2003 SUZUKI HAYABUSA: OUR BIKES, su trademotorcycles.com.au, 20 agosto 2014. URL consultato il 20 agosto 2018.
    «[...] the Hayabusa was launched as Suzuki's hero muscle bike in 1999.».
Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto