Musée de l'air et de l'espace

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Musée de l'air et de l'espace
Entree-du-musee de l Air et de l Espace Le Bourget P1010289.jpg
I tre Fouga CM-170 Magister della Patrouille de France, gate guardian dell'ingresso del museo.
Ubicazione
StatoFrancia Francia
LocalitàLe Bourget
IndirizzoAeroporto di Parigi-Le Bourget
Caratteristiche
Tipoaeronautica
Istituzione1919
Apertura1921
Visitatori274 678, 170 820, 226 743, 235 290, 191 963, 295 412, 268 059, 274 678, 148 328, 196 173, 253 007, 221 882, 279 933, 259 539, 186 903, 200 989, 317 532 e 297 785 (2003), (2001), (2005), (2016), (2015), (2014), (2008), (2002), (2004), (2010), (2012), (2017), (2009), (2006), (2007), (2011) e (2013)
Sito web

Coordinate: 48°56′50.64″N 2°26′07.08″E / 48.9474°N 2.4353°E48.9474; 2.4353

Il Musée de l'air et de l'espace (francese: Museo dell'aria e dello spazio, noto anche come MAE) del Bourget, è il più importante museo aeronautico di Francia e uno dei più grandi al mondo. Espone velivoli civili e militari nazionali o che hanno fatto parte delle compagnie aeree o dell'aviazione militare francese. Interessanti sono i numerosi prototipi legati all'aeronautica francese.

Occupa una parte dell'aeroporto di Parigi-Le Bourget e comprende, oltre ad un Boeing 747 visitabile, anche due modelli di Concorde e varie sezioni dedicate alla storia del volo, civile e militare.

SPAD 7 1916


aeromobili in mostra[modifica | modifica wikitesto]

Farman F.60 Goliath

veicoli aerei in esterni[modifica | modifica wikitesto]


Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Sito ufficiale, su mae.org. URL consultato il 3 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 27 novembre 2007).
Controllo di autoritàVIAF (EN144680007 · ISNI (EN0000 0004 5375 0737 · LCCN (ENnr90007122 · WorldCat Identities (ENlccn-nr90007122