Mullard Radio Astronomy Observatory

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mullard Radio Astronomy Observatory
One-Mile Telescope.jpg
Stato Regno Unito Regno Unito
Coordinate 52°10′02.64″N 0°01′57.5″E / 52.1674°N 0.03264°E52.1674; 0.03264Coordinate: 52°10′02.64″N 0°01′57.5″E / 52.1674°N 0.03264°E52.1674; 0.03264
Fondazione 1957
Telescopi
AMI Radiotelescopio 8 x 12,8 m
4C Array Radiotelescopio
Half-Mile Telescope Radiotelescopio
Mappa di localizzazione

Il Mullard Radio Astronomy Observatory (MRAO) è un osservatorio astronomico situato pochi km ad ovest di Cambridge, in Inghilterra.

È un complesso di radiotelescopi ed altri strumenti di osservazione la cui costruzione fu proposta dall'astronomo Martin Ryle. Fu inaugurato il 25 luglio 1957.

Tramite l'"Interplanetary Scintillation Array" fu scoperta nel 1967 la prima Pulsar.

Strumenti di osservazione[modifica | modifica wikitesto]

L'osservatorio ospita diversi radiotelescopi, alcuni dei quali sono attualmente fuori servizio:

Telescopio Anno di costruzione Stato
Arcminute Microkelvin Imager Large Array 2007 Attivo
Arcminute Microkelvin Imager Small Array 2004 Attivo
Very Small Array (trasferito a Tenerife nel 1999) 1998 Attivo
Cosmic Anisotropy Telescope 1995 Dismesso
Cambridge Optical Aperture Synthesis Telescope (COAST) 1993 Operativo solo nelle notti limpide
Ricevitore per la rete e-MERLIN 1990 Attivo
Cambridge Low Frequency Synthesis Telescope (CLFST) 1980 Dismesso
Telescopio Ryle (5-Kilometre Telescope) 1971 Dismesso
Half-Mile Telescope 1968 Dismesso
Interplanetary Scintillation Array 1967 Dismesso
One-Mile Telescope 1964 Dismesso
4C Array, primo telescopio del nuovo osservatorio Cambridge, usato per creare il catalogo 4C 1958 Dismesso

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Astronomia Portale Astronomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astronomia e astrofisica