Moschea di Cheikh Rasaa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

La moschea di Cheikh Rasaa (in arabo: مسجد الشيخ الرصاع‎) è una moschea tunisina nella Medina di Tunisi.

Si tratta di un patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO insieme a tutti i monumenti dell'area della Medina di Tunisi.

Attualmente non esiste più.[1]

Localizzazione[modifica | modifica wikitesto]

Placca metallica nella strada

La moschea era situata nei pressi di Suq En Nhas nel quartiere di Hafsia.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il suo nome deriva da Cheikh Rasaa, uno degli imam della moschea di Al-Zaytuna. Morì nel 1489.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La moschea è stata costruita durante l'epoca di Hafsid. Aveva una sala e conteneva la tomba del suo fondatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Mohamed Belkhodja, Tārīkh maʻālim al-tawḥīd fī al-qadīm wa-fī al-Jadīd, Tunis, al-Maṭbaʻah al-Tūnisīyah, 1939, 429 p