Monti Akademii-Nauk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monti Akademii-Nauk
Pamir topographic map-fr.svg
StatoTagikistan Tagikistan
RegioneGorno-Badachšan e Distretti di Subordinazione Repubblicana
Altezza7 495 m s.l.m.
CatenaPamir
Coordinate38°55′N 72°01′E / 38.916667°N 72.016667°E38.916667; 72.016667Coordinate: 38°55′N 72°01′E / 38.916667°N 72.016667°E38.916667; 72.016667
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Tagikistan
Monti Akademii-Nauk
Monti Akademii-Nauk

I monti Akademii-Nauk[1][2], o monti Accademia delle Scienze, (in russo Хребет Академии Наук, Chrebet Akademii Nauk; in tagico Qatorkŭhi Akademiyai Fanho) sono una catena montuosa nel Pamir occidentale in Tagikistan. La catena fu scoperta da Nikolai L. Korženevskij nel 1927 e nominata in onore della Accademia delle scienze dell'URSS.[3]

La catena si estende per circa 110 km. La vetta più alta è il picco Ismail Samani (7495 m), il punto più alto del Tagikistan. Le 24 cime dei monti Akademii-Nauk hanno un'altezza superiore ai 6000 m.[2][3] Fanno parte delle vette più alte il picco Korženevskaja e il picco Rossija.

I monti sono composti da rocce sedimentarie e metamorfiche del Paleozoico, in parte graniti.[3] Le nevi eterne che ricoprono la catena alimentano il ghiacciaio Fedchenko.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alpinismo, su treccani.it. URL consultato il 6 marzo 2019.
  2. ^ a b (EN) Academy of Sciences Range, su britannica.com. URL consultato il 6 marzo 2019.
  3. ^ a b c (RU) Академии Наук хребет, su bse.sci-lib.com. URL consultato il 6 marzo 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]