Monte Sant'Angelo (Lazio)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Sant'Angelo
StatoItalia Italia
ProvinciaLatina Latina
Altezza1 402 m s.l.m.
CatenaMonti Aurunci
Coordinate41°18′N 13°39′E / 41.3°N 13.65°E41.3; 13.65Coordinate: 41°18′N 13°39′E / 41.3°N 13.65°E41.3; 13.65
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Sant'Angelo
Monte Sant'Angelo

Il monte Sant'Angelo (1402 m) si trova nella parte più meridionale del gruppo dei Monti Aurunci.

Confina a nord con il monte Campetelle, a sud si affaccia sulla costa del Lazio verso la foce del Garigliano, a est confina con gli scoscesi monte Vomero e monte Rotunno, mentre a ovest svetta sul monte Altino e sul monte Revole.

Più che una montagna a sé stante, potrebbe sembrare una spalla del monte Campetelle poiché è unito a questo da una unica cresta pietrosa. Costituisce invece una montagna autonoma, anche dal punto di vista della flora boschiva.

Alcune misurazioni ne stimano la quota a 1404 m.

Il monte Sant'Angelo ha un belvedere sul litorale di Formia.

Vie di salita[modifica | modifica wikitesto]

Al monte Sant'Angelo si sale normalmente da ovest, cioè dalla distesa piano-altimetrica del monte Altino. È presente un sentiero segnato ma è sufficiente seguire il crinale (senza esporsi troppo) per giungere alla meta senza equivoci. Prima della cima vi è un selciato naturale di lastroni di calcare levigati dall'erosione. Percorso poco faticoso sia in andata che in discesa; assolato e interessante per le grotte, gli anfratti e le alte rocce a strapiombo dove nidifica indisturbato il falco pellegrino.

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna