Monte Camino (Caserta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Monte Camino
StatoItalia Italia
RegioneCampania Campania
ProvinciaCaserta Caserta
Altezza960 m s.l.m.
CatenaAppennini meridionali
Coordinate41°23′00.6″N 13°56′00.96″E / 41.3835°N 13.9336°E41.3835; 13.9336Coordinate: 41°23′00.6″N 13°56′00.96″E / 41.3835°N 13.9336°E41.3835; 13.9336
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Monte Camino
Monte Camino

Il monte Camino, (da non confondersi con l'omonimo monte delle Alpi Biellesi in Piemonte), è una cima che si trova a ridosso degli Appennini meridionali, a metà strada tra le Mainarde ed il golfo di Gaeta, sito all'estremo nord della Campania, nel territorio del comune di Rocca d'Evandro, in provincia di Caserta. È alto 960 m s.l.m. e sovrasta a nord-ovest il Garigliano, proprio alla sua formazione (confluenza dei fiumi Liri e Gari).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Carta dell'area del monte Camino (La Difensa) nella battaglia del 3-9 dicembre 1943

Ebbe una certa importanza durante la Campagna d'Italia nel corso della seconda guerra mondiale, essendo attraversato dalla linea difensiva tedesca Bernhardt, denominata Winter Line dagli Americani. Il massiccio del monte Camino, che comprende anche le cime di monte La Defensa, monte la Remetanea e monte Maggiore, fu teatro di aspri combattimenti fra le truppe alleate e la Wehrmacht dal 6 novembre al 9 dicembre 1943.

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna