Molosso (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Molosso (o Molotto) è una figura della mitologia greca.
Figlio di Neottolemo e di Andromaca, la moglie di Ettore che Neottolemo aveva ottenuto come parte del bottino nella Guerra di Troia, fu Re dell'Epiro e progenitore del popolo dei Molossi che, per suo tramite, rivendicarono l'appellativo di Eacidi.

Euripide tratta ampiamente la vicenda di Molosso nella sua tragedia Andromaca.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca