Modestino Preziosi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Modestino Preziosi
Nazionalità Italia Italia
Altezza 182 cm
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Ultramaratona
 

Modestino Preziosi (Mercogliano, 21 settembre 1962) è un ultramaratoneta italiano.

È campione italiano, campione europeo, per due volte vice campione del mondo e campione del mondo nel 1993 e nel 2003 e attualmente campione del mondo in carica con la vittoria del OVER CUP 2007 2008 di ultramaratona e maratona estrema.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  • 1988: Nella Trans-Amazzonia 310 km, in 5 tappe, ottiene il 4º posto assoluto.
  • 1988: Nella Super Maratona del Marocco 250 km, in 6 tappe, in autosufficienza alimentare, ottiene la 1ª posizione tra gli italiani e la 10ª posizione in assoluto.
  • 1989: Nell'Ultramaratona del Marocco di 155 km, in 4 tappe, conquista la 4ª posizione in assoluto
  • 1991: Nella Super Maratona del Marocco ottiene la 2ª posizione con il titolo di Vice Campione del Mondo.
  • 1992: Nella Semi-Finale della Coppa del Mont-Blanc, Courmayeur-Chamonix di 148 km, in tappe, ad altitudine da 1400 m a 3000 m ottiene il 4º posto assoluto, conquistando un nuovo record italiano. Nella finale a Delvin (Colorado) ottiene il 3º posto assoluto.
  • 1993: Nella Ultra-Maratona dell'Himalaya (Nepal) 155 km, in 5 tappe, ad altitudine da 2000 m a 6400 m, ottiene il 2º posto assoluto in 9h48' ed il titolo di Vice-Campione del mondo. E l'unico atleta al mondo a raggiungere l'altitudine di 6490 m senza aiuto di respiratore esterno.
  • 1993: Nella Super-Maratona del Marocco 155 km, in 4 tappe, ottiene il 1º posto assoluto e il suo primo titolo di Campione del Mondo
  • 1993: Nella Ultra-Maratona del Mont Blanc, 160 km, in 4 tappe, ottiene il 5º posto assoluto, il 1° nella sua categoria e un nuovo titolo di Campione del Mondo.
  • 1997: Nella Archeo Marathon, maratona estrema in Perù, all'altezza media di 3.800 m, ottiene il 9º posto con 4h29', conquistando il nuovo record europeo.
  • 1998: Nella Maratona della grande Muraglia Cinese, di 200 km, in 8 tappe, ottiene il 1º posto
  • 1998: Nella Maratona del Deserto libico, 120 km in una sola tappa è 1° assoluto
  • 1999: Nel Trophee du Nil è 1° assoluto.
  • 1999: Nel Sahara Algerino è 1° assoluto
  • 2000: In Cina Deserto del Gobi, 150 km, in 5 tape è 1°assoluto
  • 2001: In Sud Africa, 195 km, in auto-sufficienza alimentare, in 5 tappe è 1° assoluto
  • 2001: Nella Route des Rois in Giordania, 240 km in 5 tappe è 2° assoluto
  • 2001: Nella Maratona del Sinai dei 10 comandamenti, 170 km, in 5 tappe è 1° assoluto
  • 2002: Nella Super-Maratona del Cile,190 km, in 6 tappe è 1°assoluto
  • 2002: Nella Ultra-Maratona del Nepal, 150 km, in 6 tappe è 2°assoluto
  • 2003: Egitto 120 km, in 5 tappe è 1° assoluto
  • 2003: India 150 km, in 6 tappe è 1° assoluto
  • 2003: Nella Maratona delle Dune in Algeria è 1° della sua categoria.
  • 2003: Mauritania, 150 km, in 5 tappe è 1°assoluto
  • 2003: Nella Jungle Marathon in Nuova Guyana, 170 km, in 5 tappe è 1° assoluto
  • 2003: Nella Jungle Ultramarathon della Guyana Francese, 155 km è 1° assoluto
  • 2004: Nella prima edizione Romanolimits è 1º classificato
  • 2007: Nella quarta edizione di Romanolimits è 1º classificato
  • 2007: Nel Raid Amazzonia Guyana francese è 1º classificato
  • 2007: Nel Rai Thai in Thailandia è 1º classificato
  • 2008: Nel Raid Vietnam Eternam è 1º classificato
  • 2008: Nel Raid Foulées de la Soie in Cina 1º classificato con 2 nuovi record
  • 2008: Nel Circuito mondiale Over Cup 2007 2008 1° assoluto col titolo di "campione del mondo 2008"
  • 2008: Domenica 15 novembre 2008, in presenza del Generale Combette, Robert Palacio e di numerose altre autorità, Eric Ledos, direttore aggiunto regionale della Gioventu e dello sport di Parigi, conferisce ufficialmente a Modestino Preziosi la medaglia d'oro Jeunesse et Sport per il curriculum sportivo eccezionale e l'impegno fisico e morale verso i giovani atleti. Preziosi ringrazia, ufficialmente tutte le autorità e il suo padrino Daniel Cordier. Nel Circuito Mondiale 2008, 2009 Over Cup dopo 5 Raid nei vari paesi: Raid Amazzonia Guyana francese è 1º classificato, Irlanda 2º classificato, Bretagna 1º classificato, Romanolimits urban 2º classificato, Vietnam Eternam 1º classificato, finale circuito Over Cup Thailandia 1º classificato, per somma punteggio è primo assoluto su 40 nazioni presenti col titolo di Campione del Mondo di Maratona Estrema 2009 - 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]