Michele Faloci Pulignani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Michele Faloci Pulignani (Foligno, 9 luglio 1856Foligno, 1º ottobre 1940) è stato un presbitero, bibliotecario e storico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi seminariali e giuridici, a Foligno prima e a Roma poi, rientra nella sua città dove è nominato bibliotecario del Seminario vescovile e canonico della Cattedrale.

Prolifico quanto polemico autore di saggi e articoli, appassionato cultore di storia ecclesiastica e storia locale, promuove una intensa attività culturale, intrattenendo rapporti con religiosi e intellettuali di tutta Italia e interessandosi alla vita politica.

Nel 1886 fonda il settimanale cattolico "Il giornale di Foligno", poi "Gazzetta di Foligno", stampato prima da Tomassini e successivamente, dal 1891, dalla tipografia degli Artigianelli di San Carlo. È stato direttore della Biblioteca comunale di Foligno.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Angelo Messini, La vita, il pensiero, gli scritti di mons. Faloci Pulignani, Roma, Miscellanea francescana, 1941.
  • Luigi Fausti, Michele Faloci Pulignani (necrologio), in Deputazione di storia patria per l'Umbria, XXXVIII, 1941, pp. 228-232.
  • Faloci Pulignani, Michele, in Dizionario bio-bibliografico dei bibliotecari italiani del XX secolo. URL consultato il 23 settembre 2020.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN2460272 · ISNI (EN0000 0001 1019 9509 · SBN IT\ICCU\CFIV\092666 · LCCN (ENn90608420 · GND (DE102280088 · BNF (FRcb106161333 (data) · BAV (EN495/74943 · CERL cnp01074555 · WorldCat Identities (ENlccn-n90608420