Michel Gandoger

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Padre Jean Michel Gandoger (Arnas, 10 maggio 1850Arnas, 4 ottobre 1926) è stato un micologo e botanico francese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Gandoger nacque a Arnas, figlio di un ricco proprietario di vigneti nella regione di Beaujolais. Anche se fece ordini sacri all'età di 26 anni, dedicò la sua vita allo studio della botanica specializzata nel genere Rosa. Viaggiò in tutta la regione mediterranea, in particolare Creta, Spagna, Portogallo e Algeria, accumulando un erbario di oltre 800.000 esemplari, ora conservati presso il Jardin botanique de Lyon. Tuttavia, è noto per aver pubblicato migliaia di specie vegetali anche se non sono state accettate.

Padre J B Charbonnel pubblicò un necrologio nel Bulletin de la Societe botanica de France (1927, Vol. 74, 3-11), che elenca le molte pubblicazioni di Gandoger. Le piante con l'epiteto specifico di gandogeri sono chiamate da lui, ad esempio Carex gandogeri.[1][2]

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Flore lyonnaise et des départements du sud-est, comprenant l'analyse des plantes spontanées et des plantes cultivées comme industrielles ou ornementales (1875)
  • Revue du genre Polygonum (1882)
  • Flora europaea (1883-1891, 27 volumi)
  • Herborisations dans les Pyrénées (1884)
  • Monographie mondiale des Crucifères (3 volumi)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Google Books Etymological Dictionary of Grasses
  2. ^ 2012 Smithsonian Brachypodium gandogeri Hack. ex Gand.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Gand. è l'abbreviazione standard utilizzata per le piante descritte da Michel Gandoger.
Elenco delle piante assegnate a questo autore dall'IPNI
Consulta la lista delle abbreviazioni degli autori botanici.
Controllo di autoritàVIAF (EN80440116 · ISNI (EN0000 0001 1576 3017 · GND (DE13602615X · BNF (FRcb13474670h (data)