Michael Sullmann

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Michael Sullmann
Nazionalità Italia Italia
Altezza 178 cm
Peso 90 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Tiro Destro
Squadra Gherdëina
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
?-2008 Neumarkt-Egna ? ? ? ?
2008-2011 Notre Dame Argos 101 33 23 56
2010-2012 Neumarkt-Egna 10 7 12 19
Squadre di club0
2010-2018 Neumarkt-Egna 276 115 131 246
2015 Bolzano 1 0 0 0
2015 Aurora Frogs 3 1 0 1
2018 Merano 15 10 12 22
2018- Gherdëina 40 18 14 32
Nazionale
2011 Italia Italia U-18 4 2 2 4
2011-2012 Italia Italia U-20 10 4 2 6
2014 Italia Italia 2 0 1 1
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 1 aprile 2019

Michael Peter Sullmann Pilser (Bolzano, 23 aprile 1993) è un hockeista su ghiaccio italiano, milita come attaccante nell'Hockey Club Gherdëina, squadra della Alps Hockey League. Anche il fratello maggiore Alexander è un giocatore di hockey su ghiaccio.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Michael Sullmann crebbe nelle giovanili dell'Egna, con una parentesi negli Stati Uniti d'America, in cui giocò a livello di college con una delle due squadre dell'Athol Murray College of Notre Dame. L'esordio in prima squadra avvenne nella parte finale del campionato 2010-2011, in Serie A2.[2]

Con l'Egna disputò i successivi tre campionati di seconda serie, mentre nella stagione 2013-2014 la squadra partecipò e vinse l'Inter-National-League.[2][3]

Con la riforma dei campionati del 2014, l'Egna venne iscritto alla massima serie.[4] A seguito delle buone prestazioni con le Oche Selvagge (38 presenze e 27 punti frutto di 12 reti e 15 assist), l'Hockey Club Bolzano, squadra della EBEL, nel febbraio 2015, ottenne il prestito del giocatore fino al termine della stagione.[2][5] Una volta eliminati dai play-off, Sullmann è passato, sempre in prestito, all'AurOra Frogs con cui ha disputato i play-off di serie B.

Ritornato all'Egna, vi rimase fino al 30 gennaio del 2018, disputando una stagione in Serie B ed una e mezzo in Alps Hockey League. Quindi passò all'Hockey Club Merano, che militava in Italian Hockey League[6] e con cui raggiunse la finale, persa contro l'Appiano.

Per la stagione 2018-2019 fece ritorno in Alps Hockey League, con la maglia dell'Hockey Club Gherdëina.[7] La stagione fu positiva per il giocatore, tanto che la squadra ladina decise di confermarlo anche per quella successiva.[8]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Sullmann, dopo aver disputato tre mondiali giovanili (un mondiale under-18 e due under-20), nel corso della stagione 2014-2015 raccolse le sue prime presenze in Nazionale maggiore.[2]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Egna: 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Alexander Sullmann, eliteprospects.com. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  2. ^ a b c d (EN) Michael Sullmann career statistics, eliteprospects.com. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  3. ^ Peiti e i due Sullmann restano a volare con le Oche, su hockeytime.net, 3 luglio 2013. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  4. ^ Conferme importanti per le Wild Goose, hockeytime.net, 22 luglio 2014. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  5. ^ Bolzano: benvenuti Luca e Michael, hockeytime.net, 24 febbraio 2015. URL consultato il 24 febbraio 2015.
  6. ^ Merano: Michael Sullmann, un attaccante per Massimo Ansoldi, su hockeytime.net, 30 gennaio 2018. URL consultato il 1º aprile 2019.
  7. ^ Wild Goose - Duo rafforza l'HCG, su hcgherdeina.com, 19 giugno 2018. URL consultato il 1º aprile 2019 (archiviato il 1º aprile 2019).
  8. ^ (DE) Michael Sullmann bleibt beim HC Gherdëina, su sportnews.bz, 24 maggio 2019. URL consultato il 24 maggio 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]