Meyer Schapiro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Meyer Schapiro (Shavel, 23 settembre 1904New York, 3 marzo 1996) è stato uno storico dell'arte statunitense. Fu conosciuto soprattutto per i suoi interventi a favore dell' arte moderna e per il suo approccio marxista con la storia dell' arte. Esperto di arte romana, medievale e moderna, le relazionò sempre con la società dei rispettivi periodi. Tra i suoi libri Armory Show (1952) e Stile, Artista e Società (1982). Fu anche professore all'Universita di Harvard dal 1966 al 1967.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 5009565 · LCCN: n79059270 · GND: 119336286 · BNF: cb123677971 (data)