Mendicanti di Spagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mendicanti in Spagna)
Mendicanti di Spagna
Titolo originale Beggars in Spain
Altri titoli Modificazione genetica, Dormire, forse sognare..., Mendicanti in Spagna
Autore Nancy Kress
1ª ed. originale 1991
Genere romanzo
Sottogenere fantascienza
Lingua originale inglese
Serie Ciclo dei mendicanti
Seguito da Mendicanti e superuomini

Mendicanti di Spagna (Beggars in Spain) è un romanzo di fantascienza di Nancy Kress, pubblicato per la prima volta in forma breve a puntate nella rivista Asimov's Science Fiction nel 1991 ed espanso nel 1993. Il romanzo breve (tradotto in italiano coi titoli Modificazione genetica, Dormire, forse sognare... e Mendicanti in Spagna[1]) fu vincitore del Premio Nebula, del Premio Hugo 1992 e di altri premi;[2] nella versione lunga fu candidato sia per il Premio Nebula sia per l'Hugo, senza tuttavia vincerli.[3]

Il ciclo è continuato con i romanzi Mendicanti e superuomini (1994), La rivincita dei mendicanti (1996) e Sleeping Dogs (1999).

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Beggars in Spain fu pubblicato originariamente come romanzo breve a puntate nella rivista Asimov's Science Fiction e in paperback in edizione limitata da Axolotl Press nel 1991. Il romanzo breve vinse entrambi i premio Nebula e Hugo. Successivamente l'autrice ampliò la storia nella forma del romanzo lungo nel 1993, mantenendo il titolo originale.

Il romanzo è stato tradotto in varie lingue; nella forma breve è stato tradotto in italiano per la prima volta nel 1992 da Mondadori col titolo Modificazione genetica, ritradotto da Editrice Nord nel 1995 come Dormire, forse sognare... e infine ritradotto da Delos Books nel 2005 come Mendicati in Spagna.[1] Nella forma lunga è stato pubblicato come Mendicanti di Spagna nel 1997 da Mondadori nella collana Urania.[4]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Edizioni di Mendicanti in Spagna (forma breve), su Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Fantascienza.com. (aggiornato fino al gennaio 2010)
  2. ^ (EN) Edizioni di Beggars in Spain (forma breve), in Internet Speculative Fiction Database, Al von Ruff.
  3. ^ (EN) Edizioni di Beggars in Spain (forma lunga), in Internet Speculative Fiction Database, Al von Ruff.Modifica su Wikidata
  4. ^ Edizioni di Mendicanti di Spagna (forma lunga), su Catalogo Vegetti della letteratura fantastica, Fantascienza.com. (aggiornato fino al gennaio 2010)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

(elenco parziale)

In italiano
  • Nancy Kress, Modificazione genetica, in Millemondinverno 1992: 2 romanzi e 5 racconti, traduzione di Micaela Acocella, Millemondi n° 42, Arnoldo Mondadori Editore, 1992.
  • Nancy Kress, Dormire, forse sognare..., in I Premi Hugo 1991-1994, traduzione di Viviana Viviani, Grandi Opere Nord 27, Editrice Nord, 1995, ISBN 88-429-0864-9.
  • Nancy Kress, Dormire, forse sognare..., in I Premi Hugo 1991-1994, traduzione di Viviana Viviani, Euroclub, 1996.
  • Nancy Kress, Mendicanti di Spagna, in Urania 1315, traduzione di Antonella Pieretti, Arnoldo Mondadori Editore, 1997.
  • Nancy Kress, Mendicanti in Spagna, traduzione di Viviana Viviani, Odissea Fantascienza n° 2, Delos Books, 2005, pp. 160, ISBN 88-89096-24-1.
In altre lingue

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]