Memores Domini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

I Memores Domini sono un'associazione laicale cattolica i cui membri vivono i precetti di povertà, castità e obbedienza sotto l'egida del movimento ecclesiale di Comunione e Liberazione, avendo come ambito di apostolato il mondo del lavoro. L'associazione viene chiamata dagli aderenti e dai simpatizzanti di Comunione e Liberazione anche Gruppo Adulto. Il decreto di riconoscimento del Pontificio Consiglio per i Laici porta la data dell'8 giugno 1988.

Sebbene i suoi membri provengano dal movimento fondato da Luigi Giussani[1], quest'ultimo non ha fondato i Memores Domini, ma ha assecondato l'aspirazione di alcuni suoi ex-studenti a vivere secondo i precetti di povertà, castità e obbedienza, nel rispetto dell'imperativo benedettino ora et labora. L'associazione si è inoltre ispirata all'istituto secolare Comunità di San Giovanni, per la spiritualità e la struttura pensate per esso da Adrienne von Speyr e Hans Urs von Balthasar.[2]

La direzione generale della Memores Domini è esercitata da un Direttivo, che è stato rieletto l'ultima volta nel maggio 2018 e sarà in carica per cinque anni.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Memores Domini, in Italiano, 1º maggio 1989. URL consultato il 20 dicembre 2017.
  2. ^ Marcello Paradiso, Il blu e il giallo. Hans Urs von Balthasar e Adrienne von Speyr: un'avventura spirituale, Cantalupa, Effatà, 2009, p. 205n, ISBN 978-88-7402-511-4.
  3. ^ Associazione Laicale Memores Domini, su laityfamilylife.va. URL consultato il 5 giugno 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN434150323825609972539 · WorldCat Identities (EN434150323825609972539
Cattolicesimo Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo