Melehan e Melou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Melehan e Melou sono i figli del traditore Mordred, figlio illegittimo di re Artù.

Dopo la battaglia di Camlann, dove il padre morì, presero il comando dei rimasugli dell'esercito, continuando a minacciare la pace lasciata da re Artù. Infine, dopo essere stati sconfitti in battaglia da Costantino III, il successore di Artù, vennero da lui uccisi a tradimento su suolo sacro, atto che gli costò la vita. Nelle tradizioni gallesi, dopo la morte di Costantino, gli successe Gwydre, il figlio primogenito di Artù e della regina Ginevra in quelle versioni.