Megalneusaurus rex

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Megalneusaurus
Stato di conservazione: Fossile
Megalneusaurus027.jpg
Megalneusaurus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Sauropsida
Ordine Plesiosauria
Superfamiglia Pliosauroidea
Genere Megalneusaurus
Specie M. rex
Nomenclatura binomiale
Megalneusaurus rex
Wilbur Knight, 1898

Il megalneusauro (Megalneusaurus rex) è un rettile marino estinto, appartenente ai plesiosauri. Visse nel Giurassico superiore (Oxfordiano, circa 160 milioni di anni fa). I suoi resti sono stati ritrovati in Nordamerica (Wyoming e forse Alaska).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Conosciuto solo per resti fossili molto scarsi, il megalneusauro doveva essere uno dei più grandi fra i pliosauroidi, un gruppo di plesiosauri dalla testa grande e dal collo corto. Le zampe erano trasformate in pinne, e il corpo aveva acquisito una certa linea idrodinamica, anche se non paragonabile a quella degli ittiosauri. In base ai resti fossili rinvenuti, questo animale doveva superare la lunghezza di 12 metri e il cranio (non conosciuto) poteva sfiorare i tre metri.

Fossili[modifica | modifica wikitesto]

Raffigurazione dell'olotipo di Megalneusaurus rex

I primi fossili di questo animale furono rinvenuti nel 1898 da Wilbur Knight, che li descrisse come Megalneusaurus rex (“grande lucertola nuotatrice re”). Secondo Williston, che esaminò i resti nel 1903, le zampe anteriori di questo animale superavano i due metri di lunghezza. Purtroppo, delle molte ossa rinvenute (numerose vertebre, zampe quasi complete e altro), ne sono andate perdute in gran quantità e attualmente l'unico resto su cui ci si può basare è costituito da una zampa anteriore e da alcune vertebre e frammenti di cinto pettorale. Un altro esemplare è stato rinvenuto in Alaska, ma è di dimensioni decisamente minori (l'animale era lungo circa 3,5 metri) e non si è certi che appartenesse a Megalneusaurus.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Williston, S W. 1903. North American plesiosaurs. Part I. Field Columbian Mus. Pub. 2:1-77.
  • Weems R E, and Blodgett R B. 1996. The pliosaurid Megalneusaurus: A newly recognized occurrence in the Upper Jurassic Neknek Formation of the Alaska peninsula. Bull. U.S. Geol. Surv. 2152:169-75.
rettili Portale Rettili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rettili