Mattenschanze

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mattenschanze
Stato Svizzera Svizzera
Località Gstaad
Apertura 1916
Ristrutturazioni 1932, 1959, 1966, 1972
Chiusura 1992
Trampolino normale K88
Punto K 88 m
Primato 92 m
(Ernst Vettori, 1986)

Coordinate: 46°27′59.4″N 7°16′41.56″E / 46.4665°N 7.27821°E46.4665; 7.27821

Il Mattenschanze era un trampolino situato a Gstaad, in Svizzera.

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Inaugurato nel 1916, l'impianto sito in località Eggli ha ospitato numerose tappe della Coppa del Mondo di salto con gli sci tra il 1980 e il 1990; in disuso dal 1992, è stato definitivamente smantellato nel 2008[1].

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto si articolava in vari trampolini. Il principale aveva un punto K 88 (trampolino normale); il primato di distanza, 92 m, è stato stabilito dall'austriaco Ernst Vettori nel 1996. I salti minori erano K60, K40, K30 e K15[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Scheda Skisprungschanzen.com, skisprungschanzen.com. URL consultato il 20 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Sport invernali Portale Sport invernali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport invernali