Massiccio di Anaga

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
Gnome-globe.svg Riserva della biosfera
Massiccio di Anaga
(EN) Macizo de Anaga
Anaga.jpg
Riconosciuto dal2015
Macizo de Anaga respecto a Tenerife.png

Il massiccio di Anaga (Macizo de Anaga) è una montagna situata nel nord-est dell'isola di Tenerife (Isole Canarie, Spagna).

L'area è costellata da piccoli villaggi tradizionali e ospita numerosi endemismi floristici e faunistici.[1]

Dal 2015 è Riserva della biosfera.[2]

Il nome "Anaga" deriva da un regno guanci che si estendeva in tutta l'area prima della conquista delle isole Canarie da parte degli spagnoli.[senza fonte]

In queste montagne abbondano le leggende di streghe e sabba.[3]

Nel 1991 in questo settore ha avuto luogo i terribili crimini di Dámaso Rodríguez Martín.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ El macizo de Anaga alberga mayor concentración de endemismos de toda Europa
  2. ^ Macizo de Anaga, su unesco.org. URL consultato il 29 maggio 2017.
  3. ^ Guía de Anaga (PDF), su santacruzmas.com. URL consultato il 24 ottobre 2010 (archiviato dall'url originale il 10 agosto 2011).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]