Massiccio del Champsaur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Massiccio del Champsaur
Massif du vieux chaillol.JPG
Il massiccio del Vieux Chaillol
ContinenteEuropa
StatiFrancia Francia
Catena principaleAlpi del Delfinato (nelle Alpi)
Cima più elevataVieux Chaillol (3.163 m s.l.m.)

Il Massiccio del Champsaur è un gruppo montuoso delle Alpi del Delfinato.

Si trova in Francia, nel dipartimento delle Alte Alpi.

Prende il nome dal Champsaur, antica provincia del Delfinato.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Il massiccio viene visto talvolta come parte del Massiccio des Écrins. Secondo la SOIUSA esso è separato dal Massiccio des Écrins.

Secondo le definizioni della SOIUSA il Massiccio del Champsaur è una sottosezione alpina con la seguente classificazione:

Delimitazione[modifica | modifica wikitesto]

Confina:

Riotando in senso orario i limiti geografici sono: Colle di Vallonpierre, torrente Drac Blanc, fiume Drac, Valgaudemar, Colle di Vallonpierre.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Si suddivide in un supergruppo, due gruppi e due sottogruppi[1]:

  • Catena Vieux Chaillol-Colle Blanche (A)
    • Gruppo del Vieux Chaillol (A.1)
      • Cresta Choucières Vertes-Aiguille de Morges (A.1.a)
      • Nodo del Vieux Chaillol (A.1.b)
    • Gruppo del Pic de Colle Blanche (A.2)

Montagne[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tra parentesi sono riportati i codici SOIUSA dei supergruppi, gruppi e sottogruppi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.