Mario Liverani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Mario Liverani (Roma, 10 gennaio 1939) è uno storico, archeologo e storico delle religioni italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Professore ordinario di Storia del Vicino Oriente antico presso l'Università "La Sapienza" di Roma dal 1973, è stato eletto socio corrispondente dell'Accademia Nazionale dei Lincei nel 2001 e poi socio nazionale nel 2013. È membro onorario dell'American Oriental Society. Attualmente è direttore del Centro Interuniversitario di Ricerca sul Sahara Antico. Siede anche nel Senato Accademico dell'Università La Sapienza come membro elettivo.

Opere pubblicate[modifica | modifica wikitesto]

  • Antico Oriente. Storia, società, economia, Laterza, Roma-Bari, 2009, ISBN 978-88-420-9041-0
  • Uruk. The First City, Equinox, London, 2006, ISBN 1-84553-193-0
  • Myth and Politics in Ancient Near Eastern Historiography, Equinox, London, 2004, ISBN 1-904768-04-0
  • Oltre la Bibbia, Laterza, Roma-Bari, 2003, ISBN 88-420-7060-2
  • International Relations in the Ancient Near East, 1600-1100 BC, Palgrave, New York, 2001, ISBN 0-333-76153-7
  • Uruk la prima città, Laterza, Roma-Bari, 1998, ISBN 88-420-5622-7
  • Guerra e diplomazia nell'antico Oriente (1600-1100 a.C.), Laterza, 1990, ISBN 88-420-3400-2
  • Neo-Assyrian Geography, Roma, 1995
  • Akkad, the First World Empire, Padova, 1993
  • Studies on the Annals of Ashurnasirpal II, 2: Topographical Analysis, Roma, 1992
  • L'origine delle città - Le prime comunità urbane del Vicino Oriente, Editori Riuniti, Roma, 1986
  • Storia di Ugarit nell'età degli archivi politici, Roma, 1962

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN86451264 · LCCN: (ENn85216455 · SBN: IT\ICCU\CFIV\007961 · ISNI: (EN0000 0001 1681 9537 · GND: (DE135545471 · BNF: (FRcb12465907g (data) · BAV: ADV10228481