Mario Giordano (scrittore)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mario Giordano (scrittore)

Mario Giordano (Monaco di Baviera, 30 maggio 1963) è uno scrittore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato psicologia e filosofia all'Università di Düsseldorf.

La sua produzione comprende romanzi, racconti, libri per bambini e adolescenti, sceneggiature per film e radio.

Dal suo romanzo Black Box (1999), basato sull'esperimento carcerario di Stanford, è stato tratto il film "The Experiment - Cercasi cavie umane", diretto da Oliver Hirschbiegel, che ha ricevuto il Premio del cinema della Baviera per la migliore sceneggiatura[1].

Per il suo romanzo Der aus den Docks ha ricevuto il tedesco Hans-im-Glück-Preis nel 1998.

Tiene conferenze sulla scrittura di sceneggiature all'Accademia del cinema del Baden-Württemberg e al Festival dei film di animazione (ITFS). Vive a Colonia.

Libri[modifica | modifica wikitesto]

  • Karakum
  • Der aus den Docks
  • Black Box (Das Experiment) (anche come sceneggiatura)
  • Pangea (assieme a Andreas Schlüter)

Sceneggiature[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bavarian Film Awards (2001)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN85377388 · LCCN: (ENnr2001051469 · ISNI: (EN0000 0001 0921 5145 · GND: (DE119538687 · BNF: (FRcb12979956q (data)
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie