Marco Filippi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Marco Filippi
Marco Filippi datisenato 2013.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature XV, XVI, XVII
Gruppo
parlamentare
Partito Democratico
Circoscrizione Toscana
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Partito Democratico (Dal 2007)

In precedenza:

Partito Democratico della Sinistra (Fino al 1998)

Democratici di Sinistra (1998-2007)

Professione Impiegato

Marco Filippi (Livorno, 5 agosto 1964) è un politico italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Livorno, vive a Fauglia (Pisa); ha tre figli: Anna Sofia, Bernardo e Romeo, avuti dalla compagna Cecilia.[1]

Attività politica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1990 viene eletto Consigliere Provinciale a Livorno, dove ha la delega alle politiche giovanili e al patrimonio.

Dal 1995 al 1999 è assessore al Comune di Livorno con deleghe al Sociale, alle Politiche Giovanili, all'Istruzione, alla partecipazione e volontariato e al Decentramento.

Dal 2000 viene eletto segretario cittadino dei Democratici di Sinistra a Livorno, carica che ricopre fino al 2004.

Nel 2004 è candidato come capolista per i DS per le elezioni amministrative nel Comune di Livorno, risultando il più votato.

Dal maggio 2005 è nominato Assessore con delega alla Mobilità, all'Ambiente e alla Riqualificazione delle Periferie Nord nella città labronica.

Elezione a senatore[modifica | modifica wikitesto]

Nella primavera 2006 è candidato dai Democratici di Sinistra al Senato, risultando eletto. Conferma il proprio seggio a Palazzo Madama anche dopo le elezioni del 2008 e del 2013, nelle file del Partito Democratico.

Nel novembre 2015, con un emendamento a un ddl delega, ha proposto di eventualmente tassare le biciclette.[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie