Maqeda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maqeda
Autore Salvo Sottile
1ª ed. originale 2007
Genere romanzo
Sottogenere biografico
Lingua originale italiano

Maqeda è il romanzo d'esordio di Salvo Sottile, pubblicato nel 2007.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia è incentrata sulla vita di Filippo, che nasce e cresce in una Palermo che impara a conoscere. Si districa tra storie di mafia e storie d'amore, con una famiglia legata alla mafia ne diventerà inizialmente antagonista e successivamente, suo malgrado, parte di essa. Ogni volta cambia la sua personalità in funzione alla vita che conduce, adattandosi, in carcere, anche alla parte del mafioso duro.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura