MPEG-7

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

MPEG-7 è uno standard nato per codificare i contenuti multimediali; non è uno standard nato per codificare flussi audio o video come, ad esempio, MPEG-1 MPEG-2 o MPEG-4 ma per definire come sono organizzati i dati multimediali.

La codifica utilizza l'XML per memorizzare dei metadati che utilizzano a loro volta il timecode del filmato permettendo di sincronizzare i flussi multimediali con particolari eventi. Per esempio, permette di sincronizzare un filmato con i suoi sottotitoli o un video con il testo della canzone.

È definito dai seguenti componenti:

La combinazione dell'MPEG-4 e dell'MPEG-7 è definita dal gruppo MPEG Tools for Killer Applications. La combinazione dei due standard è progettata per essere la soluzione ideale per realizzare un efficiente streaming di contenuti e per una manipolazione e gestione degli stessi.

MPEG 7 Visual[modifica | modifica wikitesto]

Definisce i descrittori e contenuti da associare alla parte visuale di un documento multimediale. Vi sono 4 gruppi di descrittori: il gruppo del colore, della tessitura, della forma e del movimento. Le strutture base comprendono: la griglia di Layout, la Visuale multipla, le coordinate spaziali 2D e l'interpolazione temporale.

Colore[modifica | modifica wikitesto]

  • Spazio colore e quantizzazione del colore nel rispettivo spazio

Supporta lo spazio colore RGB, YCbCr, HSV, HMMD

Viene specificato un istogramma nello spazio di colore HSV codificato secondo la trasformata di Haar

  • Colore dominante

Specifica un insieme di colori dominanti nell'immagine

  • Schema del colore

Specifica la distribuzione spaziale dei colori per le ricerche rapide, in caso di video lo determina per ogni frame.

  • Struttura del colore

Riprende il contenuto e la struttura del contenuto di colore; viene usato nel confronto di immagini per la loro ricerca.

  • Gruppo di Frame (Gof), e gruppo di immagini (Gop)

Serve per rappresentare le caratteristiche di colore di un insieme di frame o di immagini

Tessitura[modifica | modifica wikitesto]

La tessitura ha il compito di individuare regolarità in una regione dell'immagine. I tre descrittori sono:

  • Tessitura omogenea
  • Ricerca della tessitura
  • Istogramma della componente dei bordi direzionale (verticale, orizzontale, obliquo a 45° e 135°) e non direzionale.

Forma[modifica | modifica wikitesto]

  • Basato sul contorno: Curvature Scale-Space (CCS)
  • Basato per regione: trasformazione angolare radiale
  • 3D

Movimento[modifica | modifica wikitesto]

  • Attività di moto, intensità, direzione, spaziale e distribuzione
  • Movimento della videocamera
  • Traiettoria del movimento
  • Movimento parametrico

Schemi di descrizione multimediale[modifica | modifica wikitesto]

Negli schemi sono presenti 6 aree:

  • Elementi basi
  • Descrizione del contenuto
  • Gestione del contenuto
  • Organizzazione del contenuto
  • Navigazione e accesso
  • Interazione utente

Possibili applicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Librerie digitali
  • Servizi multimediali
  • Selezione di canali radio e televisivi
  • Applicazioni biomediche
  • Applicazioni educative

Software/Demo dell'MPEG-7[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica