Luigi Gaiter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Luigi Gaiter (Caprino Veronese, 18151895) è stato un letterato italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ispirato dalla letteratura romantica allora in voga, scrisse una novella in versi (La prigioniera del Lago di Garda, pubblicata nel 1834) dove si narra la storia di Adelaide di Borgogna, regina d'Italia e poi moglie dell'imperatore Ottone I, che venne imprigionata nella Rocca di Garda e fuggì in modo rocambolesco.

Luigi Gaiter è noto anche per aver curato la prima edizione completa del Tesoro di Brunetto Latini.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN77799024 · ISNI (EN0000 0000 6129 9932 · LCCN (ENn86095875 · GND (DE1055199071 · BAV (EN495/147952 · CERL cnp01984825 · WorldCat Identities (ENlccn-n86095875