Lucio Verginio Tricosto (tribuno consolare 389 a.C.)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lucio Verginio Tricosto
Nome originaleL. Verginius Tricostus
GensVerginia
Tribunato consolare389 a.C.

Lucio Verginio Tricosto (... – ...) è stato un politico romano.

Tribunato consolare[modifica | modifica wikitesto]

Nel 389 a.C. fu eletto tribuno consolare con Lucio Valerio Publicola, Publio Cornelio, Aulo Manlio Capitolino, Lucio Emilio Mamercino e Lucio Postumio Albino Regillense[1].

Durante il tribunato i romani, condotti da Marco Furio Camillo, nominato dittatore per la tereza volta, sconfissero i Volsci, che firmarono la resa dopo 70 anni di combattimenti[2], gli Equi e gli Etruschi, che avevano assediato la città alleata di Sutri[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tito Livio, "Ab Urbe Condita", VI, 1.
  2. ^ Tito Livio, "Ab Urbe Condita", VI, 2.
  3. ^ Tito Livio, "Ab Urbe Condita", VI, 3.