Louis Lapara de Fieux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Louis Lapara di Fieux
Ritratto del generale Louis Lapara di Fieux.jpg
NascitaArpajon-sur-Cère, 24 settembre 1651
MorteBarcellona, 17 aprile 1706
Cause della mortein battaglia
Dati militari
Paese servitoRoyal Standard of King Louis XIV.svg Regno di Francia
Gradotenente generale
GuerreGuerra di successione spagnola
BattaglieAssedio di Chivasso
Assedio della Mirandola
Assedio di Barcellona
voci di militari presenti su Wikipedia

Louis de Fieux, conte di Lapara (Arpajon-sur-Cère, 24 settembre 1651Barcellona, 17 aprile 1706), è stato un ingegnere e militare francese.

Fu brigadiere e poi tenente generale, oltre che governatore della città di Niort.

Carriera militare[modifica | modifica wikitesto]

La presa di Mirandola dell'11 maggio 1705

Eminente stratega e discepolo di Sébastien Le Prestre de Vauban, Louis de Lapara comandò quasi venti assedi durante le cosiddette guerre di Luigi XIV, venendo ferito tre volte.[1]

Nel suo certificato di matrimonio con Elisabeth-Louise Ballard del 5 gennaio 1684 è riportato che egli fosse l'ingegnere ordinario del re, sindaco della cittadella di Arras, dove risiedeva abitualmente.[2] Poco prima, fu sindaco nella città di Lussemburgo. Gli fu assegnata la Croce dell'Ordine di San Luigi.

Morì durante l'assedio di Barcellona, colpito all'addome da una palla di cannone.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere dell'Ordine di San Luigi - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine di San Luigi

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Louis Laparra de Fieux 1651-1706, su cantalpassion.com. URL consultato il 25 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 25 ottobre 2017).
  2. ^ Paris AN : MC/ET/LXXXII/18.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]