Lochgoilhead

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Lochgoilhead
località
Lochgoilhead – Veduta
Vista del villaggio dall'alto.
Localizzazione
StatoRegno Unito Regno Unito
   Scozia Scozia
Area di consiglio
Territorio
Coordinate56°10′19″N 4°54′28″W / 56.171944°N 4.907778°W56.171944; -4.907778 (Lochgoilhead)Coordinate: 56°10′19″N 4°54′28″W / 56.171944°N 4.907778°W56.171944; -4.907778 (Lochgoilhead)
Abitanti
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+0
Cartografia
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Lochgoilhead
Lochgoilhead

Lochgoilhead (gaelico scozzese: Ceann Loch Goibhle) è un villaggio, sulla penisola di Cowal, nell'area di consiglio di Argyll e Bute, nelle Highlands scozzesi. Si trova all'interno del Parco nazionale Loch Lomond e Trossachs ed è ampiamente considerato una delle aree più belle di Argyll e della Scozia nel suo insieme.[1][2]

Posizione[modifica | modifica wikitesto]

Il villaggio è circondato da numerose colline nelle Alpi Arrochar, tra cui Benn Donich, The Brack e Cnoc Coinnich e le vie navigabili locali sono il fiume Goil e il Donich.

Vista in lontananza di Lochgoilhead

L'area è stata abitata per oltre 10.000 anni, con il nome originale di "Kil nam brathairan" dal gaelico per "Chiesa dei fratelli". Vi si trovano resti neolitici, comprese coppe e un forno per il mais ben conservato.[3] L'area è associata alla storia del clan Campbell, che cacciò i Lamonts dall'area nel XIV secolo. Lochgoilhead era una tappa importante sulla rotta tra Glasgow e Inveraray, poiché i viaggiatori arrivavano in barca e proseguivano in pullman fino a St Catherine, dove salivano su una seconda barca per attraversare il Loch Fyne.[4]

Lochgoilhead è situato nella penisola di Cowal e l'accesso al villaggio avviene tramite la A83 o la A815 da Dunoon. Entrambe le strade sono a singola carreggiata. I tempi di viaggio da Glasgow (80 km a sud-est) sono di circa 90 minuti.[5]

Il villaggio ha una popolazione di circa 400 abitanti, con circa un terzo delle case in affitto o seconda casa. C'è un grande villaggio turistico gestito dalle proprietà di Drimsynie che quasi raddoppia la popolazione di Lochgoilhead in alta stagione.[6] L'occupazione nell'area è in gran parte legata all'agricoltura, alla silvicoltura e al turismo, con tassi di disoccupazione approssimativamente nella media nazionale. I tassi di lavoro autonomo sono il doppio della media scozzese.[5]

Il villaggio ha un ufficio postale e un piccolo supermercato. C'è una chiesa, una sala per riunioni che ospita numerosi eventi della comunità, una scuola elementare e un ambulatorio medico. Bevande, pasti e alloggio sono disponibili presso il Goil Inn. Il villaggio turistico Drimsynie offre sistemazioni e molti altri servizi come palestra, piscina e ristoranti.

L'area dispone di molte attività all'aperto, tra cui il National Activity Centre for the Scouting Association e l'Ardroy Outdoor Center. Ci sono molte famose passeggiate locali tra cui la circolare di Donich e parti del Cammino. La zona è anche incredibilmente ricca di fauna selvatica; Scoiattolo rosso, martora, lontre, cervi e tassi sono comuni, così come foche e focene nel lago e aquile e poiane sulle colline.[7][8] I gatti selvatici erano un tempo comuni nell'area, ma ora potrebbero essersi estinti localmente.

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Argyle communities, su lochlomond-trossachs.org. URL consultato il 10 luglio 2020.
  2. ^ Mappa del Loch Lomond e del Trossachs National Park (PDF), su lochlomond-trossachs.org. URL consultato il 17 gennaio 2017.
  3. ^ Loch Goil - a Slice out of Paradise, Akros Print, 2004, ISBN 978-0-9540825-1-2.
  4. ^ Loch Goil - Looking Back, Lochgoil Publishing, 2006, ISBN 978-0-9554495-0-5.
  5. ^ a b Argyll communities, su lochlomond-trossachs.org.
  6. ^ Argyll communities, su argyllholidays.com. URL consultato il 10 luglio 2020.
  7. ^ Marten and the birds, su donich.co.uk. URL consultato il 10 luglio 2020.
  8. ^ Donich - Deer, su donich.co.uk.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]