Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Lingua marshallese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Marshallese
Parlato in Isole Marshall
Locutori
Totale 49.550
Altre informazioni
Scrittura Alfabeto latino
Tassonomia
Filogenesi Lingue austronesiane
 Lingue maleo-polinesiache
  Lingue oceaniche
   Lingue micronesiane
Statuto ufficiale
Ufficiale in Isole Marshall
Codici di classificazione
ISO 639-1 mh
ISO 639-2 mah
ISO 639-3 mah (EN)

La lingua marshallese (in marshallese: Kajin M̧ajeļ o Kajin Majõl, pronunciato /katʲɨnʲ mˠaɦˠtʲɜlˠ/) è una lingua micronesiana parlata nelle Isole Marshall.

Distribuzione geografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'edizione 2009 di Ethnologue, la lingua è parlata da 43.900 persone nelle Isole Marshall. È attestata anche a Nauru e negli Stati Uniti d'America. Globalmente i locutori sono 49.550.

Lingua ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Il marshallese è lingua ufficiale delle Isole Marshall.[1]

Dialetti e lingue derivate[modifica | modifica wikitesto]

È suddivisa in due principali dialetti, quello delle Ralik e quello delle Ratak, i due arcipelaghi che formano lo Stato delle Isole Marshall.

Sistema di scrittura[modifica | modifica wikitesto]

Per la scrittura viene utilizzato l'alfabeto latino.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marshall Islands in The World Factbook, Central Intelligence Agency. URL consultato il 13-12-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]