Lingua gbaya

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gbaya
Parlato inRepubblica Centrafricana, Camerun
Locutori
Totale880.000
Tassonomia
FilogenesiLingue niger-kordofaniane
 Lingue congo-atlantiche
  Lingue volta-congo
   lingue adamawa-ubangi
    Ubangi
     Gbaya-Manza-Ngbaka
Codici di classificazione
ISO 639-2gba
ISO 639-3gba (EN)

Il gbaya è una lingua (con diversi dialetti) o un gruppo di lingue, appartenente al gruppo adamawa-ubangi della famiglia linguistica delle Lingue niger-kordofaniane, parlata/e da circa 880.000 persone, di etnia Gbaya, in Repubblica Centrafricana e nell'est del Camerun.

Classificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Moñino[modifica | modifica wikitesto]

Moñino (2010)[1] ha ricostruito il proto-Gbaya e propone per la famiglia la seguente classificazione:

In più, apparterrebbero al Gbaya anche un paio di piccole lingue parlate in Congo lungo il confine col Camerun, tra cui il Bonjo.

Ethnologue[modifica | modifica wikitesto]

Ethnologue.com nella sua 18ª edizione parla del Gbaya come di una macro-lingua formata da sole sei lingue [tra parentesi quadra il codice linguistico internazionale][2]

  • Lingua Gbaya
    • Lingua bhogoto [bdt]
    • Lingua gbaya-bossangoa [gbp]
    • Lingua bozom [gbq]
    • Lingua gbaya-mbodomo [gmm]
    • Lingua gbaya nord-occidentale [gya]
    • Lingua biyanda-buli [gso]

Tra i due sistemi di classificazione sembra esserci una differenza di approccio, visto che ethnologue considera lingue gbaya solo le lingue appartenenti al sottogruppo Gbaya-Manza-Ngbaka parlate in Repubblica Centrafricana. Nel sottogruppo Gbaya-Manza-Ngbaka, ethnologue inserisce tutte le lingue indicate da Moñino (più alcune altre), strutturarndole in una maniera differente.

Descrizione delle lingue[modifica | modifica wikitesto]

Lingua bhogoto[modifica | modifica wikitesto]

Il Bhogoto o Bokoto o Ɓòkòtò è parlata da circa 130.000 persone (1996)[3]

Lingua gbaya-bossangoa[modifica | modifica wikitesto]

Il Gbaya-Bossangoa o Gbeya è parlata da circa 200.000 persone (2005) nelle Ouham e di Ouham-Pendé. la lingua è intellegibile con la Lingua bozom[4], tantoché Moñino le considera dialetti diversi di una medesima lingua.

Lingua bozom[modifica | modifica wikitesto]

Il Bozom o Gbaya-Bozoum è parlata da circa 32.500 persone (1996) nella Prefettura di Nana-Mambéré e nella Prefettura di Ouham-Pendé, a sud del fiume Ouham.[5]

Lingua gbaya-mbodomo[modifica | modifica wikitesto]

Il Gbaya-Mbodomo o Mbodomo è parlata da circa 8000 persone (1992) nel sud del Camerun lungo il confine con la Repubblica Centrafricana.[6]

Lingua gbaya nord-occidentale[modifica | modifica wikitesto]

Il Gbaya nord-occidentale (spesso denominato semplicemente Gbaya), è parlato da circa 200.000 persone (1996) in Repubblica Centrafricana, nelle prefetture di Mambéré-Kadéï, Nana-Mambéré e Ouham-Pendé, e da circa 67.000 persone in Camerun.[7]

Lingua biyanda-buli[modifica | modifica wikitesto]

Il Biyanda-Buli o Gbaya sud-occidentale è parlato da circa 200.000 persone (1996) nella Repubblica Centrafricana, nelle prefetture di Mambéré-Kadéï, Nana-Mambéré e Sangha-Mbaéré.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Nordhoff, Sebastian; Hammarström, Harald; Forkel, Robert; Haspelmath, Martin, eds. (2013). "Gbaya–Manza–Ngbaka". Glottolog. Leipzig: Max Planck Institute for Evolutionary Anthropology.
  • Paulette Roulon-Doko, Parlons gbaya, L'Harmattan, Paris, 1997, 267 p. (ISBN 2738456618)
  • Paulette Roulon-Doko, Dictionnaire gbaya-français. République centrafricaine, suivi d'un dictionnaire des noms propres et d'un index français-gbaya, Karthala, Paris, 2008, 695 p. (ISBN 978-2-84586-976-9)

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85053604 · GND (DE4489253-6 · BNF (FRcb12004789x (data)