Liberty Wind Turbine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Liberty Wind Turbine
Dutch Hill Cohocton Wind Farm 2802139997.jpg
Liberty wind turbine (da 2,5 MW)
in funzione alla Dutch Hill Wind farm
CostruttoreClipper Windpower
Paese costruttoreStati Uniti Stati Uniti
GestoriFowler Ridge Wind Farm
Steel Winds
TipoAsse orizzontale
Potenza massima2.500 Kilowatt
ClasseWind Farm
Materiali usatialluminio, titanio,
magneti in neodimio
N° generatori installatiInstallate & ordinate
>2.250 (2007-2011)
NoteSistema di trasmissione e
generazione magneto-eolico
Sito web

L'aerogeneratore Liberty Wind Turbine, da 2,5 Megawatt è la maggiore turbina eolica che si costruisce negli Stati Uniti. La turbina venne sviluppata congiuntamente al Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti e il suo laboratorio National Renewable Energy Laboratory (sezione Clipper Windpower):

« Progettata per risolvere i problemi affrontati dalle trasmissioni e marce degli aerogeneratori correnti, per porre fine ad altre deficienze della componentistica e minimizzare gli eventi di manutenzione non previsti, la "Liberty Wind Turbine" distribuisce i carichi di coppia motrice quattro volte più efficientemente rispetto alle macchine convenzionali grazie al suo sistema brevettato "Quantum Drive Distributed Generation Powertrain". La tecnologia proprietaria di generazione tramite magneti permanenti fornisce una maggiore efficienza del sistema di trasmissione e generazione della potenza, e l'operatività a diverse velocità del vento viene conseguita in maniera più semplice ed efficiente. La sistemazione a bordo della gondola di una gru da 2 tonnellate, semplifica la manutenzione e riduce significativamente i costi associati. L'installazione può essere effettuata con una gru standard del tipo che si impiega per la maggior parte delle unità commerciali da 2,5 MW »

(Largest Wind Turbine Manufactured in U.S. Gets Energy Award [1])

La vendita della Liberty Wind Turbine è iniziata nel giugno del 2006 e attualmente si calcolano più di 5.600 MW (2.240 unità) di ordini confermati per consegne che l'hanno impegnata dal 2007 fino al 2009. Gli ordinativi sono saturi fino al 2011 [1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]