Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Levkadija Harasymiv

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Beata Lorenza Harasymiv

Vergine e martire

 
Nascita31 dicembre 1911
Morte26 agosto 1952
Venerata daChiesa cattolica
Beatificazione27 giugno 2001
Ricorrenza26 agosto

Levkadija Harasymiv (in ucraino: Левкадія Гарасимів?), in religione Lorenza (in ucraino: Лаврентія?, Lavrentija) (Rudnyky, 31 dicembre 1911Charsk, 26 agosto 1952) è stata una religiosa ucraina della congregazione greco-cattolica delle suore di San Giuseppe.

Imprigionata durante il periodo sovietico, morì di stenti e malattia in Siberia.

È tra i 25 martiri dell'Ucraina proclamati beati da papa Giovanni Paolo II a Leopoli il 27 giugno 2001.

Il suo elogio si legge nel Martirologio romano al 26 agosto.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]