Lelio Carani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Lelio Carani (Reggio Emilia, ... – dopo 1551) è stato un letterato e traduttore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Lelio Carani passò gran parte della sua vita a Firenze, dove ha pubblicato la traduzione dei Proverbi di Erasmo da Rotterdam, 1550; di Sallustio, 1550, degli Amori di Ismenio, 1550, e del IV tomo delle Erotica græca, pubblicato nel 1816; della Tattica e degli Stratagemmi di Polieno, 1552.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marco Palma, Lelio Carani, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 19, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 1976. Modifica su Wikidata
  • « Lelio Carani », in Louis-Gabriel Michaud, Biographie universelle ancienne et moderne... , II edizione, 1843-1865.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN88614245 · ISNI (EN0000 0000 7728 724X · SBN IT\ICCU\RMLV\033129 · GND (DE119637081 · BNF (FRcb102647490 (data) · BNE (ESXX4895395 (data) · BAV (EN495/859 · CERL cnp01118060 · WorldCat Identities (ENlccn-no2011046484