Last Night (Moby)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Last Night
Artista Moby
Tipo album Studio
Pubblicazione 29 marzo 2008
Durata 65 min : 41 s
Dischi 1
Tracce 15
Genere Musica elettronica
Etichetta Mute
Produttore Moby
Moby - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo
(2009)

Last Night è l'ottavo album in studio di Moby.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

L'album è stato pubblicato il 29 marzo 2008 in Australia, il 31 marzo 2008 in Gran Bretagna e il 1º aprile 2008 negli USA.

Il primo singolo estratto è stato "Alice", seguito da Disco Lies, I Love To Move In Here e Ooh Yeah. L'album è stato registrato nello studio casalingo di Moby a Manhattan (New York) e ospita varie voci importanti. Potremo ascoltare MC Grandmaster Caz, uno degli scrittori di "Rapper's Delight" (in "I Love to Move in Here"), Sylvia dalla band Kudu, British MC Aynzli e il nigeriano 419 Squad.

Sul suo sito ufficiale, Moby scrive del suo album dicendo che è molto più orientato verso l'elettronica e la disco music rispetto agli album precedenti, probabilmente il risultato delle DJ session che ha svolto ultimamente.[1]

Last Night è fondamentalmente una lettera d'amore alla dance music presente a New York City. La cosa che Moby maggiormente ama di New York nel suo approccio alla musica da discoteca è l'eclettismo e l'apertura mentale da parte dei musicisti, i DJ, e del pubblico nei vari bar e club.

Nella realizzazione di Last Night, Moby ha provato essenzialmente a riassumere 8 ore di musica dance newyorkese in un album da 65 minuti.

Già a dicembre 2007 era stata rilasciata una versione promozionale dell'album. L'album completo era già disponibile su Internet alcuni giorni prima dell'uscita ufficiale. Un gran numero di persone l'ha ascoltato direttamente sul MySpace personale dell'artista.

La canzone "Disco Lies" viene utilizzata nel film Cloverfield.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ooh Yeah - 5:18
  2. I Love to Move in Here - 4:45
  3. 257.zero - 3:38
  4. Everyday It's 1989 - 3:40
  5. Live for Tomorrow - 4:02
  6. Alice - 4:27
  7. Hyenas - 3:35
  8. I'm in Love - 3:43
  9. Disco Lies - 3:23
  10. The Stars - 4:21
  11. Degenerates - 3:58
  12. It's OK (Remix dal singolo Raining Again)
  13. Sweet Apocalypse - 5:19
  14. Mothers of the Night - 3:19
  15. Last Night - 4:53
  16. Lucy Vida (Hidden Track)

La versione dell'album scaricabile da ITunes include la canzone Sweetest come quindicesima traccia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Last night sampler. URL consultato il 01-06-2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica