La maledizione dell'impiccato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La maledizione dell'impiccato
Titolo originaleHangman's Curse
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2003
Durata106 min
Genereorrore
RegiaRafal Zielinski
SoggettoFrank Peretti
SceneggiaturaKathy Mackel e Stan Foster
ProduttoreRich Cowan, Joe Goodman, Bobby Neutz e Ralph Winter
Produttore esecutivoJerry Rose
Casa di produzioneNamesake Entertainment, North by Northwest Entertainment e The Total Living Network
FotografiaDan Heigh
MontaggioMary Morrisey e Tiffany Wallach
MusicheDavid Bergeaud
ScenografiaVincent DeFelice
CostumiNickolaus Brown e Shelly Cowan
TruccoSam Debree, Julie Farley, Brian Goede, Lori Hustad, Trista Jordan e Taci Van Leuven
Interpreti e personaggi

La maledizione dell'impiccato (Hangman's Curse) è un film del 2003 diretto da Rafal Zielinski, tratto dal romanzo Hangman's Curse di Frank Peretti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli studenti più violenti della John R. Rogers High School di Spokane, Washington sono colpiti da una misteriosa malattia. Ciascuna vittima prima di cadere in coma urla il nome di Abel Frye, uno studente vittima di bulli impiccatosi dieci anni prima all'interno della scuola.

Gli insegnanti della scuola chiede aiudo ai Veritas Project, un team specializzato nell'indagare sulle attività paranormali. Di questo team fanno parte i membri della famiglia Springfield: il padre Nate, la madre Sarah, la figlia Elisha e il figlio Elijah.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Il film differisce molto dal romanzo da cui è tratto. Sono infatti stati eliminati alcuni momenti chiave e il personaggio di Crystal è stato trasformato in uno dei protagonisti come fidanzata di Ian Snyder.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema