L'ultimo orco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'ultimo orco
AutoreSilvana De Mari
1ª ed. originale2005
Genereromanzo
Sottogenerefantasy
Lingua originale italiano
Ambientazionefantastica
ProtagonistiRankstrail, Yorsh, Rosalba
Preceduto daL'ultimo elfo
Seguito daGli ultimi incantesimi

L'ultimo orco è un romanzo fantasy di Silvana De Mari pubblicato da Salani nel 2005.

Storia editoriale[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del seguito del fortunato romanzo per ragazzi L'ultimo elfo, pubblicato l'anno precedente e vincitore del Premio Bancarellino e del Premio Andersen.[1][2] Negli anni successivi Silvana De Mari ha pubblicato altri libri con la stessa ambientazione e con gli stessi personaggi in quella che è conosciuta come la Saga dell'ultimo elfo.

A differenza del primo romanzo, che utilizza un linguaggio adatto alla letteratura per ragazzi, L'ultimo orco è un testo più lungo, realizzato con uno stile più adulto, sia per le tematiche che per la prosa.[3]

L'ultimo orco ha vinto il premio IBBY International Boud Books Young People nel 2006 e il Prix Sorcières "Romanzi per ragazzi" nel 2008 in Francia.[4][5]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il romanzo è diviso in tre libri. Il primo racconta la storia del Capitano Rankstrail dalla sua infanzia a Varil fino alla sua ascesa a comandante dei Mercenari di Daligar e al suo incontro con Yorsh, l'ultimo elfo. Nel secondo ricompaiono i protagonisti del primo romanzo, Yorsh, l'ultimo elfo, e Robi, divenuta sua moglie e della loro bambina Erbrow che porta il nome dell'ultimo drago. Infine è narrato l'incontro dei personaggi principali durante la sanguinosa guerra intrapresa dagli Orchi alla conquista del mondo degli uomini e la loro avventurosa e insperata vittoria mentre il crudele e folle Giudice Amministratore provoca la morte di Yorsh.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Primio Bancarellino. Albo d'oro, su Premio Bancarella, Fondazione città del libro. URL consultato il 30 ottobre 2017.
  2. ^ Primio Andersen. Albo d'oro (PDF), su Premio Andersen, Andersen - Il Mondo dell'Infanzia. URL consultato il 30 ottobre 2017.
  3. ^ Fulvio Zorzer, L'ultimo orco, su Fantasy Magazine, Delos Books Associazione Culturale, 22 settembre 2005. URL consultato il 30 ottobre 2017.
  4. ^ IBBY Honour List 2006, su ibby.org. URL consultato il 30 ottobre 2017.
  5. ^ Les prix en littérature jeunesse - Prix Sorcières, su ricochet-jeunes.org. URL consultato il 30 ottobre 2017 (archiviato dall'url originale il 16 marzo 2017).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]