L'armata del metallo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
L'armata del metallo
L'armata del metallo.jpg
ArtistaGli Atroci
Tipo albumStudio
Pubblicazione2004
Dischi1
Tracce19
GenereHeavy metal
EtichettaGoat Records
ProduttoreMarco Barusso & Marco Guarnerio
RegistrazioneDidde Studio, Besate (Mi)
Note/
Gli Atroci - cronologia
Album precedente
(1998)
Album successivo
(2009)

L'armata del metallo è il secondo album studio de Gli Atroci.

Tutti i testi e le musiche sono rispettivamente di C. Venturi e A. Bergonzoni, tranne la traccia numero 9.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. L'avvento (parte II) - 1:28
  2. Fratelli nella fede - 4:02
  3. Il gattino Fufi - 0:48
  4. La zincatura - 3:40
  5. Volevo un taglio semplice - 3:48
  6. Sette uomini - 2:35
  7. La consegna delle tavole - 1:04
  8. I dieci metallamenti - 4:06
  9. Lasciala stare - 3:47 (Pezzali, Repetto, Guarniero, Peroni) (883 cover)
  10. Ragazzi a pezzi - 4:32
  11. Le megere - 0:54
  12. Nemico dell'igiene - 4:51
  13. Vedi Gli Atroci e poi muori - 2:45
  14. Pezzi di panza (Featuring Pino Scotto) - 4:11
  15. Il mago crisantemo - 1:11
  16. Italo Porcu - 4:29
  17. La fuga (parte II) - 0:34
  18. Quel mazzolin di borchie - 1:35
  19. Che musica ti piace? - 0:35

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Il Profeta - Voce
  • La Bestia Assatanata - Chitarra
  • L'Orrendo Maniscalco - Basso
  • Il Lurido Cavernicolo - Batteria
  • Il Professor Tetro - Tastiera
  • Il Boia Malefico - Cori, voce su Nemico dell'igiene
  • Il Nano Merlino - Cori

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal