Konrad von Soest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Natività, 1404, dall'altare di Niederwildungen

Konrad von Soest, spesso indicato anche con la grafia Conrad (Dortumund?, 1370 circa – post 1422), è stato un pittore tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Documentato a Dortmund fino al 1422, fu ricordato più volte, dal 1413 al 1422, tra i membri di una confraternita presso la chiesa di San Nicola. Fu probabilmente il figlio o il nipote del pittore Wernerus, che si firmava "pictor de Susato", attivo in quella città dal 1348.

Protagonista del tardo-gotico tedesco e dello "stile tenero", le sue opere, tra cui un altare della Passione firmato nel 1403-1404 a Wildungen ("Conrad de Susato"), mostano influenze ad ampio raggio, dalla Francia, dall'Olanda e Borgogna.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN66737691 · ISNI (EN0000 0001 0654 7590 · LCCN (ENn91070031 · GND (DE118565125 · BNF (FRcb149664242 (data) · ULAN (EN500023847 · CERL cnp00395518
Pittura Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pittura