Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Kenkoku kinen no hi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kenkoku kinen no hi
Emperor Jimmu.jpg
immagine dell'imperatore Jimmu, fondatore della Nazione
Nome originale建国記念の日
Data11 febbraio
Periodoannuale
Celebrata inGiappone
Oggetto della celebrazioneFondazione della Nazione ,nel 660 a.C.

Il Giorno della fondazione nazionale giapponese (in giapponese: 建国記念の日 Kenkoku kinen no hi?) è una ricorrenza nazionale del Giappone.

La ricorrenza nazionale si celebra ogni anno l'11 febbraio e commemora la fondazione della nazione nel 660 a.C. e della famiglia imperiale, grazie al suo leggendario primo imperatore Jinmu.

La Giornata nazionale della fondazione non era un festività nazionale fino al 1873, quando il Giappone ha cambiato il calendario lunisolare per il calendario gregoriano.

Originariamente la data è stata chiamata Kigensetsu (Giorno dell'impero). Si ritiene che l'imperatore Meiji abbia istituito la festa per valorizzare la legittimità della famiglia imperiale dopo l'abolizione del shogunato Tokugawa.

La festività nazionale è considerata una delle quattro feste più importanti in Giappone.

Anche se i riferimenti sono stati rimossi per l'imperatore, il Giorno della fondazione è un giorno dove il patriottismo e l'amor patrio sono valori rimarcati in questa importante ricorrenza nazionale.