Kenan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il personaggio biblico, vedi Chenan.

Kenan è un nome proprio di persona maschile tipico della Turchia e della Palestina.

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Il suo significato in ebraico potrebbe essere possesso[1] o, in senso lato, possesso di Dio. Nella Bibbia in ebraico, nella Genesi capitolo 5, Kenan o Chenan è il figlio di Enosh[1]. Nella versione greca dei Settanta il patriarca è chiamato Cainan, nome che nel capitolo 11 è utilizzato anche per un patriarca postdiluviano.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

Il nome non è portato da alcun santo, quindi è adespota. L'onomastico può essere festeggiato il 1º novembre per Ognissanti.

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Kenan, su Behind the Name. URL consultato il 02-02-2011.
antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi