Karl Stuhlmüller

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il mercato del bestiame, olio su tavola, 39,5 x 60 cm

Karl Stuhlmüller (Monaco di Baviera, 1859[1]Etzenhausen, 13 marzo 1930) è stato un pittore tedesco, paesaggista e pittore di animali.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlio di un maestro falegname e inizialmente era destinato a diventare un falegname, ma Karl Stuhlmüller si unì a una compagnia teatrale itinerante e il 5 aprile 1875 si iscrisse all'Accademia delle belle arti di Monaco di Baviera, dove studiò sotto la guida di Karl Theodor von Piloty.

Dopo aver completato gli studi, Karl Stuhlmüller fu attivo come pittore di paesaggi e animali a Monaco, Dachau ed Etzenhausen, e divenne membro dell'associazione degli artisti di Monaco.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ L'anno di nascita di Stuhlmüller è indicato da varie fonti come 1851, 1858 o 1859. Nel registro delle immatricolazioni dell'Accademia di Belle Arti di Monaco, quando si iscrisse il 5 aprile 1875, Stuhlmüller dichiarò la sua età di 16 anni, il che conferma che il suo anno di nascita sia 1859.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Emmanuel Bénézit, Jacques Busse, Dictionnaire critique et documentaire des peintres, sculpteurs, dessinateurs et graveurs de tous les temps et de tous les pays, 4ª ediz., 1999, vol. 13, p. 332

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]