Kaos edizioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Kaos Edizioni
StatoItalia Italia
Fondazione1985
Sede principaleMilano
SettoreEditoria
Sito web

La Kaos edizioni è una casa editrice milanese fondata nel 1985 e precedentemente conosciuta come Gammalibri, che ha come caratteristica di pubblicare nella stragrande maggioranza dei casi libri di inchiesta, critica sociale e controinformazione, anche definiti "scandalosi"[1] o "beffardi".[2]

È fonte in particolare di volumi sulla politica italiana, sulla partitocrazia, sui protagonisti dell'economia italiana, sul Vaticano in chiave di denuncia, sulla laicità dello Stato, sulla criminalità organizzata.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Giorgio Galli, introduzione a Gianfranco De Turris, Elogio e difesa di Julius Evola: il barone e i terroristi, Edizioni Mediterranee, 1997, ISBN 9788827204566. URL consultato il 25 febbraio 2018.
  2. ^ L'Espresso, Editrice L'Espresso, 1998. URL consultato il 25 febbraio 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Editoria Portale Editoria: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di editoria