Kameo: Elements of Power

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kameo: Elements of Power
Sviluppo Rare
Pubblicazione Microsoft Game Studios
Data di pubblicazione 2005
Genere Avventura dinamica
Tema Fantasy
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma Xbox 360

Kameo: Elements of Power è un videogioco d'avventura della Microsoft per Xbox 360.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La trama del videogioco narra di due fantasiose terre comandate da due razze mitologiche estremamente differenti tra loro: gli elfi e i troll.

I primi sono i possessori dei poteri magici e sono governati dal saggio Re Solon che comanda i dieci potenti guerrieri elementali, mentre i secondi presiedono la tecnologia e la scienza e hanno come comandante il possente Thorn.

Un giorno queste due nazioni si incontrarono e all'inizio s'istaurò un legame pacifico e costruttivo; ma Thorn non sembrava voler cedere troppo facilmente le sue tecnologie agli elfi, anche perché non vedeva di buon occhio Solon.

Accadde poi che Solon morì e Thorn decise di approfittare di questo momento di debolezza del popolo elfico per dichiargli guerra.

La regina Theena, ormai vedova, dovette scegliere tra le sue due figlie, quella che sarebbe stata degna di ricevere il potere di controllare i guerrieri elementali.

La regina scelse Kameo, ma la sorella Kalus non accettò la decisione della madre e si ribellò, rapendo tutta la sua famiglia (tranne Kameo) e alleandosi con Thorn.

Inizia così il viaggio della protagonista, che cercherà di risvegliare i poteri dei guerrieri elementali, per fronteggiare il signore dei troll e la sorella traditrice.

Gameplay[modifica | modifica sorgente]

La protagonista sarà portata a combattere contro orde intere di troll che la attaccheranno in massa. Kameo però, potrà difendersi, trasformandosi in un guerriero elementale e utilizzando i suoi poteri e le sue capacità. I guerrieri sono in tutto dieci e vantano di diverse abilità e difetti che cercheranno di mettere alla prova le capacità tattiche del giocatore.

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi